Sostituisci le coperture in amianto della tua azienda con un impianto fotovoltaico

Incentivi previsti dal Bando ISI INAIL 2021

Tramite questa misura Bplanet, azienda specializzata in efficienza energetica e fonti rinnovabili, con particolare riferimento agli impianti fotovoltaici civili ed industriali, propone la completa realizzazione di impianti fotovoltaici in sostituzione di coperture in eternit.

A chi ci rivolgiamo

A tutte le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura.

Interventi ammessi dal bando
  • Rimozione di coibentazioni, intonaci, cartoni, controsoffitti e sottocoperture contenenti amianto in matrice friabile
  • Rimozione MCA da mezzi di trasporto
  • Rimozione MCA da impianti e attrezzature (cordami, coibentazioni, isolamenti di condotte di vapore, condotte di fumi)
  • Rimozione di piastrelle e pavimentazione in vinile amianto compresi eventuali stucchi e mastici contenenti amianto
  • Rimozione coperture in cemento-amianto
  • Rimozione manufatti non compresi nelle precedenti contenenti amianto in matrice compatta (cassoni, canne fumarie, comignoli, pareti verticali, controsoffitti)
Quando e come presentare la domanda?

Dal 02/05/2022 al 16/06/2022 le imprese avranno a disposizione una procedura informatica che consentirà l’inserimento della domanda

Dal 23/06/2022 le imprese che avranno raggiunto la soglia minima di ammissibilità (un punteggio minimo di 120 punti assegnato sulla valutazione dei criteri della dimensione aziendale e del tipo di lavorazione svolta) potranno scaricare il codice identificativo per procedere con il passaggio successivo dell’inoltro.

Spese ammissibili

L’incentivo, in regime “de minimis”, è costituito da un contributo in conto capitale del 65% da un minimo di €5.000 a un massimo di €130.000 e può coprire :

  • Spese di progetto
  • Spese tecniche
Chi può accedervi

Il raggiungimento del punteggio di soglia è determinato da parametri diversi a seconda del tipo di intervento da realizzare, ma comunque riassumibili nei seguenti punti:

  • dimensione aziendale
  • rischiosità dell’attività di impresa
  • numero di destinatari
  • finalità ed efficacia dell’intervento, con un bonus in caso di collaborazione con le Parti sociali nella realizzazione dell’intervento
  • non aver ottenuto un provvedimento di ammissione a uno dei precedenti 3 bandi ISI INAIL
Contattaci per saperne di più

Un nostro operatore ti contatterà per fissare un appuntamento gratuito e senza impegno.

MAP




    (*) Ho letto l'informativa privacy e acconsento alla memorizzazione dei miei dati nel vostro archivio secondo quanto stabilito dal regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR. (Potrà cancellarli o chiederne una copia facendo esplicita richiesta ai contatti istituzionali del Titolare).
    Desidero essere contattato da un vostro responsabile per avere ulteriori informazioni.