Bonus impianti fotovoltaici aziende agricole

Incentivi impianti fotovoltaici aziende agricole

Tramite questa misura Bplanet, azienda specializzata in efficienza energetica e fonti rinnovabili propone una soluzione “chiavi in mano” dall’istruttoria pratica, alla progettazione, alla fornitura e installazione di impianti fotovoltaici nell’ambito dei contributi a fondo perduto fino al 70% previsti dal PNRR.

A chi ci rivolgiamo

Il fondo perduto fino al 70% previsto dal PNRR è accessibile:

  • Imprenditori Agricoli Professionali in forma individuale o societaria (IAP), di cui al D.lgs. n. 99/2004 e D.lgs. 101/2005;
  • Le cooperative agricole che svolgono attività di cui all’articolo 2135 del codice civile e le cooperative o loro consorzi di cui all’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 18 maggio 2001 n. 228;
  • Imprese Agroindustriali (codice ATECO che sarà pubblicato successivamente).
    *Sono esclusi i soggetti esonerati dalla tenuta della contabilità IVA (cioè aventi un volume di affari annuo inferiore ad € 7.000,00).
Interventi ammessi dal bando

L’acquisto e la posa in opera di pannelli fotovoltaici, unitamente all’esecuzione facoltativa di uno o più dei seguenti interventi:

  • Rimozione e smaltimento dell’amianto dai tetti;
  • Realizzazione dell’isolamento termico dei tetti;
  • Realizzazione di un sistema di aerazione connesso alla sostituzione del tetto (intercapedine d’aria).
Massimali
  • Per singolo progetto, la spesa massima ammissibile è pari a € 750.000,00;
  • La spesa specifica massima ammissibile, riferita agli interventi riconosciuti, è pari ad € 1.500,00/kWp fino ad ulteriori 1.000,00/kWp ove siano installati anche sistemi di accumulo;
  • Per gli impianti fotovoltaici con potenza di picco non inferiore a 6kWp e non superiore a 500kWp.
Spese ammissibili
  • progettazione, asseverazioni ed altre spese professionali comunque richieste dal tipo di lavori, comprese quelle relative all’elaborazione e presentazione dell’istanza;
  • spese di rimozione e smaltimento dell’amianto, ove presente;
  • fornitura e messa in opera dei materiali necessari alla realizzazione degli interventi;
  • demolizione e ricostruzione delle coperture;
  •  installazione di moduli fotovoltaici, inverter, software di gestione, ulteriori componenti di impianto, sistemi di accumulo, colonnine di ricarica elettrica per la mobilità sostenibile e le macchine agricole;
  • direzione dei lavori e costi di connessione alla rete.
Agevolazioni

Agli interventi realizzati viene riconosciuto un incentivo in conto capitale fino al 50% della spesa massima ammessa, con un incremento del 20% per l’imprenditoria giovanile con riferimento alle aziende connesse alla produzione agricola primaria.

Contattaci per saperne di più

Un nostro operatore ti contatterà per fissare un appuntamento gratuito e senza impegno.

MAP




    (*) Ho letto l'informativa privacy e acconsento alla memorizzazione dei miei dati nel vostro archivio secondo quanto stabilito dal regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR. (Potrà cancellarli o chiederne una copia facendo esplicita richiesta ai contatti istituzionali del Titolare).
    Desidero essere contattato da un vostro responsabile per avere ulteriori informazioni.